UNA CANZONE PER SOGNARE

UNA CANZONE PER SOGNARE
FINALISSIMA 2016 IL PODIO PER CATEGORIA

UNA CANZONE PER SOGNARE 2017

UNA CANZONE PER SOGNARE 2017
ECCO ALCUNI PREMI IN PALIO - TV TRASMESSA IN PIEMONTE, LOMBARDINA, LIGURIA E VALLE D'AOSTA

UNA CANZONE PER SOGNARE

UNA CANZONE PER SOGNARE
FINALISSIMA 2016 - IL PODIO

UNA CANZONE PER SOGNARE 2016

UNA CANZONE PER SOGNARE 2016
FINALISSIMA 2016 GLI ORGANIZZATORI

1^Tappa Una canzone per Sognare 2017

PLAYLIST VINCITORI DI TAPPA DI UNA CANZONE PER SOGNARE 2016

Shiela Palmas In Cittadella di Alessandria

Shiela Palmas in Cittadella

UNA CANZONE PER SOGNARE EDIZIONE 2014

FINALISSIMA UNA CANZONE PER SOGNARE - DISCOTECA "BLU MOON" - SAN MICHELE (AL) - 26 OTTOBRE 2013

2 dicembre 2016

PICCOLO CONSIGLIO



Anche se sono perfettamente convinto che ognuno degli artisti iscritti alle varie fasi di selezione e anche a quelle conclusive del concorso canoro di “Una Canzone per Sognare”  sia già consapevole di cosa cantare, ritengo utile dare un piccolo consiglio personale, da navigato di concorsi canori.
        Io penso che non si debba sottovalutare il brano scelto per non incorrere in una performance anonima e spesso incolore, dovuta anche al fatto che la canzone non è adatta al cantante. È bene ricordarsi dell’importanza della giuria, che è fondamentale nella valutazione finale. Si può cantare senza dubbio con la tonalità originale, ma ad esempio può essere utile abbassare il brano di qualche mezzo tono, in modo da non procurare eccessive difficoltà nell’esecuzione; ovviamente è da ricordare però che nella maggior parte dei casi i brani scelti sono molto conosciuti e chi giudica  potrebbe capire se sono stati abbassati di diversi toni. Non bisogna necessariamente cercare di imitare cantanti famosi dalla spiccata personalità, ma è meglio esprimersi con le proprie doti canore.
        Raccomando a chi canta in lingua inglese di avere un’ottima pronuncia, altrimenti è meglio cantare in italiano per avere un impatto migliore sulla giuria. Cercate di non scegliere le solite canzoni che tutti propongono nei vari concorsi: anche se indubbiamente d’impatto, sono canzoni già ascoltate ripetutamente dai giurati, che hanno piacere invece di ascoltare brani diversi. Infine cantate un brano adatto alla vostra età, che trasmetta un’emozione sincera: un ragazzo giovane non può cantare un brano che esprima un sentimento e un’esperienza di un adulto che non ha mai vissuto; l’esibizione non è un semplice esercizio di canto e di stile e a chi giudica infatti interessa relativamente.

F.to
Mario Mossuto







Nessun commento:

Posta un commento