UNA CANZONE PER SOGNARE

UNA CANZONE PER SOGNARE
FINALISSIMA 2016 IL PODIO PER CATEGORIA

UNA CANZONE PER SOGNARE 2017

UNA CANZONE PER SOGNARE 2017
ECCO ALCUNI PREMI IN PALIO - TV TRASMESSA IN PIEMONTE, LOMBARDINA, LIGURIA E VALLE D'AOSTA

UNA CANZONE PER SOGNARE

UNA CANZONE PER SOGNARE
FINALISSIMA 2016 - IL PODIO

UNA CANZONE PER SOGNARE 2016

UNA CANZONE PER SOGNARE 2016
FINALISSIMA 2016 GLI ORGANIZZATORI

1^Tappa Una canzone per Sognare 2017

PLAYLIST VINCITORI DI TAPPA DI UNA CANZONE PER SOGNARE 2016

UNA CANZONE PER SOGNARE EDIZIONE 2014

Shiela Palmas in Cittadella

FINALISSIMA UNA CANZONE PER SOGNARE - DISCOTECA "BLU MOON" - SAN MICHELE (AL) - 26 OTTOBRE 2013

18 giugno 2012

NON SOLO MUSICA: PERCORSI DI CULTURA E NATURA PASSEGGIATA NEL PARCO BURCINA - DOMENICA 17 GIUGNO









         La pausa musicale, mi ha permesso, Domenica 17 Giugno, una passeggiata nel “Parco della Burcina” in provincia di Biella.
         L’itinerario permette di visitare il Parco della Burcina ed apprezzarne tutti gli aspetti naturalistici, paesaggistici interessanti, di tutto il patrimonio architettonico composto di cascine legate ad attività agricole e tutto quello che riguarda la manutenzione dell’immenso parco. Tutte le strade e sentieri che lo percorrono, non sono asfaltate, anche carrozzelle e passeggini possono farla da padrone.
         Dall’ingresso principale, dove mi sono avventurato, ho incontrato un laghetto abitato da tantissime tartarughe d’acqua dolce con le sequoie, si dice essere piantate in occasione della Festa dello Statuto Albertino. Si possono ammirare tanti alberi interessanti come il Cipresso Calvo con delle caratteristiche di protuberanze radicali che servono a dare ossigeno alle radici. Inoltre piante come la Parrotia Persica dai colori prettamente autunnali, la valle delle ortensie e bellissima la conca dei rododendri (ammirabile nel suo splendore in primavera con tutti i suoi fiori. Molte le conifere: criptomerie, sequoie, cipressi, pini, abeti, ecc. e latifoglie con alberi di Giuda, ciliegi giapponesi,alberi dei fazzoletti, sorbi, aceri, faggi.
         Tanta è la gente che trova pace nel passeggiare tra i sentieri che la percorrono e la frescura che l’avvolge, da modo di colloquiare con persone mai viste  e scambiare quattro chiacchiere come vecchi amici tra un passaggio e l’altro di piccoli e graziosi scoiattoli.
F.to
Mario Mossuto

Oppure scrivere a: mariusm(chiocciola)alice.it

http://www.facebook.com/mario.mossuto#!/mario.mossuto
http://www.youtube.com/mariusmstaff

Nessun commento:

Posta un commento