UNA CANZONE PER SOGNARE

UNA CANZONE PER SOGNARE
FINALISSIMA 2016 IL PODIO PER CATEGORIA

UNA CANZONE PER SOGNARE 2017

UNA CANZONE PER SOGNARE 2017
ECCO ALCUNI PREMI IN PALIO - TV TRASMESSA IN PIEMONTE, LOMBARDINA, LIGURIA E VALLE D'AOSTA

UNA CANZONE PER SOGNARE

UNA CANZONE PER SOGNARE
FINALISSIMA 2016 - IL PODIO

UNA CANZONE PER SOGNARE 2016

UNA CANZONE PER SOGNARE 2016
FINALISSIMA 2016 GLI ORGANIZZATORI

1^Tappa Una canzone per Sognare 2017

PLAYLIST VINCITORI DI TAPPA DI UNA CANZONE PER SOGNARE 2016

Shiela Palmas In Cittadella di Alessandria

Shiela Palmas in Cittadella

UNA CANZONE PER SOGNARE EDIZIONE 2014

FINALISSIMA UNA CANZONE PER SOGNARE - DISCOTECA "BLU MOON" - SAN MICHELE (AL) - 26 OTTOBRE 2013

20 dicembre 2015

SABATO 19 DICEMBRE DONATO PARADISO HA VINTO L’EDIZIONE 2015 DI “UNA CANZONE PER SOGNARE” CON “CRY TO ME” DI SOLOMON BURKE. NELLE GIOVANI PROPOSTE, ELIA FALZONI CHE HA CANTATO “FATHER AND SON” DI CAT STEVENS. IL PRESTIGIOSO PREMIO DELLA CRITICA A GAIA FUORTES CON IL BRANO “HEAVY CROSS” DI GOSSIP.




Un’altra pagina importante si è scritta nella storia di  “Una Canzone per Sognare”: la finalissima dell’ edizione 2015 ci ha consegnato una manifestazione sempre più prestigiosa, con un parco cantanti di un elevato spessore tecnico grazie al contributo dell’Associazione Culturale “Four Seasons” e ai suoi collaboratori (il presidente Giacomo Bartoluccio e Mario Mossuto, ideatore di questo importante evento e Direttore Artistico insieme a Giorgio Mengato, collaboratore concreto di questa edizione 2015.

Con giusto merito ha vinto Donato Paradiso, di Acqui Terme, che ha cantato “Cry to me” di Solomon Burke; al secondo posto  l’astigiana Arianna Sciarratta, già vincitrice dell’ edizione 2013 di “Una Canzone per Sognare” che ha cantato “Notturno” dell’ indimenticata Mia Martini; al terzo posto Samuel Spezie, di Cilavegna (PV) che ha cantato “Margherita” di Riccardo Cocciante.
 
 Il prestigioso premio della critica, istituito quest’anno per onorare la memoria della nostra mai dimenticata Carlotta Bottazzi,  è andato a Gaia Fuortes, che ha cantato “Heavy cross” di Gossip.
Per le giovani proposte si è imposto Elia Falzoni  da Cilavegna (PV), con “Father & Son” del mitico Cat Stevens; al secondo posto Martina Calvaruso da Villanova Vercellese, che ha cantato “Nostalgico presente” di Malika Ayane e al terzo posto Laura Loconte, da Casale Monferrato con “Giorni” di Amara.
Il premio per il miglior inedito è andato a Elisa Pagliuca che ha proposto un suo brano, “Volare via”.

È stata una pioggia di premi  per questa finalissima: oltre ai classici trofei, che simboleggiano le varie manifestazioni, è bene ricordare le registrazioni in studi discografici, corsi di canto, video clip, viaggi, gadget vari, ecc.. e ultimo, ma per importanza, un inedito da presentare a Sanremo Giovani 2016 (Area Sanremo), inseguito a una debita preparazione vocale ed artistica.

Tutti gli altri cantanti in gara, oltre a quelli già citati sono stati:

Anthony Spagnuolo, Angelo Mangiafico, Dennis Spezie, Letizia Malgarini, Andrea Costa, Cristina Orlando, Desirèe Cicerello, Sara Simary, Luisa Scarfò, Emanuela Abbate, Massimiliano Golin, Francesco Cava, Loredana Pugliese, Alessandra Pugliese, Gaia Mambrin, Michael Spezie, Carella Diego, Vanessa Truglio, Alice Scibetta, Irene Cava, Daniel Bucur e Manuel Cicerello.

Madrina della serata è stata Valeria Sorli,  giornalista, presentatrice, attrice e conduttrice TV e anche giurata d’eccezione, insieme  a Debora Parulli (musicista); Raffaella Degiorgis (musicista), Serafina Carpari (cantante e vocal coach), Lalla Farinatti (cantante e vocal coach, autrice e scopritrice di talenti), Soul Sarah (cantante); Gaetano Pellino (musicista e cantante, fratello di Neffa), Serena Penzo (cantante e vocal coach, istruttrice autorizzata per l’insegnamento del metodo vocal power di Elisabetta Howard di Los Angeles), Andrea Fresu (discografico e titolare della Keep Hold edizioni musicali),  Giacomo Bartoluccio (musicista, imprenditore e presidente dell’Associazione Culturale “Four Seasons” e presidente di giuria per l’occasione.

Grandi ospiti per questa serata sono stati Gianni Cannizzaro (vincitore della passata edizione di “Una Canzone per Sognare”), Davide Messina (comico proveniente dal Laboratorio di Zelig), Marco Setzu (terzo ai campionati mondiali di boogie elettronico) e Gaetano Pellino che ci ha intrattenuto con un brano di chitarra, accompagnato da Soul Sarah nel canto.

Ha presentato Beppe Viazzi con la Direzione Artistica di Mario Mossuto e Giorgio Mengato; il tecnico del suono alla consolle è stato Mario Mossuto, coadiuvato per l’occasione da Maurizio Parodi e Dario Carella. Inoltre due bellissime Miss,  Valeria Semikoz e Stefania Lucaci, hanno accompagnato i cantanti sul palco. Il fotografo ufficiale della manifestazione è stato Mirko Alerici, che ha curato anche l’aspetto video della serata.
Si ringraziano infine le Città di Alessandria e Pecetto di Valenza, che hanno patrocinato l’evento e  tutti gli sponsor ufficiali, come GB Costruzioni di Giacomo Bartoluccio, Motor Service di Loreno Marchesin, Pubbli Is Molas di Drago Giuseppe, l’Autoscuola dell’Ing.Cammalleri, la VOICE & ART di Musica e Arti Varie, Hair Style Divina di Silvana Sordo, Piante e Fiori Rosa Nera di Canu Amelia, PG Studio di Giuseppe Catino, la Keep Hold di Andrea Fresu, l’Ottica Technè la Pelletteria di Di Riffa e di Raffa.

Tutta la serata della finalissima di “Una Canzone per Sognare” edizione 2015, a cui vanno i ringraziamenti, verrà trasmessa in prima serata su 7GOLD e Telecity il 23 dicembre, su tutto il territorio nazionale.

F.to Mario Mossuto

Per tutte le info: 3384457711 (Mario Mossuto)

Oppure scrivere a: mariusm@alice.it
www.unacanzonepersognare.blogspot.it/
http://www.facebook.com/mario.mossuto#!/mario.mossuto
http://www.youtube.com/mariusmstaff



Nessun commento:

Posta un commento